Inglese

5 tecniche comprovate per imparare l’inglese

5 tecniche comprovate per imparare l’inglese

L’inglese è la lingua più parlata al mondo e varie classifiche stillate nel 2021 ce lo confermano. Quindi, imparare l’inglese è fondamentale per poter spostarsi da un continente all’altro senza commettere gaffe. E non solo! Apprendere la lingua inglese ti permette di aumentare le opportunità lavorative e fare un salto di carriera.

A scuola studiamo l’inglese per molti anni, eppure, quando dobbiamo parlare o scrivere, ci blocchiamo. Forse, ti è già capitato di pensare che il problema sei tu, che non sei portato per imparare l’inglese, che è una causa persa in partenza. Ma, non è così. Semplicemente non ci sono state date le tecniche giuste.

In questo articolo scoprirai alcuni trucchi per apprendere la lingua inglese, nel modo più adatto alle tue esigenze.

1. Perché vuoi imparare l’inglese?

Per prima cosa, chiediti perché vuoi imparare l’inglese. Qual è la tua personale motivazione? Quali sono i tuoi obiettivi? Prestabilire cosa vuoi ti aiuterà ad avere chiarezza durante il viaggio di apprendimento della lingua inglese.

Fissare un obiettivo come “imparare a parlare inglese”, non funziona perché è troppo generico e poco chiaro. Quindi, stabilisci degli obiettivi SMART, cioè Specifici (Specific), Misurabili (Measurable), Raggiungibili (Achievable), Realistici (Realistic), Temporalizzabili (Time-based). Di seguito, facciamo alcuni esempi:

● Tra 12 mesi voglio sostenere la certificazione di inglese xxx per poter presentare la mia candidatura all’Università xxx;

● Entro giugno voglio essere capace di comunicare e di capire quello che un madrelingua inglese dice perché voglio trasferirmi negli Stati Uniti;

● Da qui a tre mesi voglio essere in grado di scrivere un’email formale per presentarmi e presentare il mio lavoro a potenziali clienti;

● Nel mio lavoro, l’inglese è essenziale se voglio raggiungere tale posizione quindi, entro novembre, devo saper comunicare e scrivere correttamente.

Ricorda, “solo ciò che si misura è migliorabile” quindi avere chiari i tuoi obiettivi ti permetterà di avvicinarti sempre di più al tuo sogno!

2. Impara ad ascoltare

impara ad ascoltare

Esercitare l’ascolto è fondamentale per imparare l’inglese. Come sicuramente già sai, l’inglese è una di quelle lingue in cui lo scritto e il parlato presentano delle differenze sostanziali. Perciò, sviluppare l’ascolto ti permetterà di capire come pronunciare le parole e questo ridurrà, notevolmente, il rischio di commettere gaffe!

A questo proposito, ti possono essere utili alcune indicazioni.

Certamente, al giorno d’oggi, hai molte occasioni per esercitare l’ascolto quando vuoi e come vuoi, ascoltando Podcast, radio inglesi e americane online. O ancora, assistendo video su YouTube e guardando film o serie. Naturalmente, è importante scegliere i contenuti in base ai tuoi interessi per poter stimolare un ascolto attivo. Per esempio, sei appassionato/a di videogiochi? In questo caso potresti scegliere dei

Podcast o dei video su YouTube totalmente in inglese che trattano di questo tema. Sei appassionato/a di yoga? Ricerca Podcast su questo tema. Sostanzialmente, nelle varie piattaforme digitali puoi trovare molto materiale utile a soddisfare i tuoi interessi, coniugandoli con l’apprendimento dell’inglese. Magari, scegli video o Podcast brevi, così non ti stanchi troppo e riesci a mantenere attiva la concentrazione, evitando quella sensazione di smarrimento.

D’altronde, cosa c’è di meglio che unire i propri interessi personali con lo studio di una lingua?

Guardare dei film o delle serie può aiutarti tantissimo. All’inizio, è utile guardarli con i sottotitoli in lingua inglese, in modo da associare il suono della parola alla forma scritta. Poi, un po’ alla volta, potrai togliere i sottotitoli e ascoltare tutto in inglese. Se dedicherai 10/15 minuti al giorno all’ascolto attivo, in pochi mesi, vedrai un cambiamento significativo.

3. Leggi in modo consapevole

A volte capita di leggere un testo e appena si finisce, ci rendiamo conto di non avere la minima idea di ciò che c’è scritto. Questo succede perché siamo distratti, perdiamo la concentrazione e il nostro cervello prosegue per il suo cammino. Quando si tratta di leggere un testo in una lingua straniera, è ancor più facile stancarsi perché non si capisce una parola e di conseguenza si pensa di non capire più nulla. Ma, calma, non arrenderti, a tutto c’è una soluzione!

Nonostante le distrazioni siano tante, cerca di fare poco e bene. Com’è stato detto per l’ascolto, scegli un tema che davvero ti interessa. Prima di tutto, dividi il testo in paragrafi e stabilisci di leggerne almeno uno al giorno per pochi minuti. L’ideale è prefissare quanto tempo vuoi o puoi dedicare alla lettura di quel singolo paragrafo per quel giorno. Senz’altro, noterai come la tua concentrazione aumenta e vedrai, in modo significativo, un’evoluzione rapida nell’apprendimento dell’inglese.

Facciamo subito un esempio pratico:

voglio leggere un testo che tratta di come incrementare i follower in Instagram. Per prima cosa, analizzo la lunghezza del testo e lo divido in paragrafi. So che oggi posso dedicare 10 minuti alla lettura. Bene, tolgo ogni distrazione e per 10 minuti (contali con un cronometro), mi concentro a leggere il primo paragrafo del testo. Ovviamente, se il primo paragrafo è composto da 5 parole, posso leggerne un altro. È importantissimo non eccedere per evitare quella sensazione di aver letto e non aver capito. Rileggi più volte perché una sola lettura non basta per capire il testo e associare le parole. In questo modo, vedrai come diventa più facile e piacevole imparare l’inglese!

In sostanza, calcola lunghezza, tempo che hai a disposizione e togli ogni distrazione durante quel tempo così da poter focalizzarti solo su quello che stai facendo.

4. Perdere la paura

Come fanno i bambini a imparare una lingua? Sbagliando. Pensaci, è proprio così. I bambini non hanno paura e sbagliando, imparano le parole correttamente

.

Fin dalle scuole elementari, ci insegnano che se sbagliamo, se prendiamo un brutto voto, falliamo. Innanzitutto, questo ha sviluppato in noi una terribile paura di sbagliare e di essere considerati dei falliti. E, la paura di sbagliare crea ansia e panico, quindi, piuttosto di commettere errori, ce ne stiamo zitti, zitti

.

La prima cosa da tenere a mente, quando impari una lingua straniera, è che gli errori sono dei grandi insegnamenti. Per questa ragione, se qualcuno ti corregge, non sentirti un fallito. Anzi, ringrazia perché la volta successiva non farai più quell’errore. Non rinunciare a parlare l’inglese solo perché non domini bene la lingua.

Anche se non sei sicuro di come dire una frase, buttati. Tutto sommato, la cosa peggiore che può succedere è imparare a dire qualcosa che prima non conoscevi. Per questo motivo, è importante cercare di esprimerti, anche se non sei sicuro di come si dice quella frase.

5. Praticare senza limiti

praticare senza limiti

Più pratichi una lingua, più la impari. Al giorno d’oggi, possiamo praticare l’inglese costantemente. Come? Tanto per cominciare, puoi impostare l’inglese come lingua del tuo cellulare, del tuo computer, ecc. Senza dubbio, questo ti aiuterà a imparare l’inglese un passo alla volta e a memorizzare varie parole, poiché il cellulare e il computer fanno parte della nostra vita quotidiana.

Detto questo, un metodo infallibile per imparare l’inglese è cercare un partner inglese madrelingua per poter comunicare e praticare. Parlare con un inglese madrelingua è un metodo eccellente per imparare espressioni, modi di dire e strutture come un nativo. Oltre a ciò, potrai praticare il vocabolario che hai imparato, fare delle domande e avere delle conversazioni vere in inglese. Un altro vantaggio nel trovare un partner madrelingua è quello di farsi consigliare dei film, delle serie, dei libri, delle canzoni per poter approfondire le tue conoscenze e migliorare tutti i punti elencati in precedenza.

Senza dubbio, un’altra risorsa importante per praticare e migliorare rapidamente la lingua inglese è avere delle lezioni private con un professore inglese che ti guiderà nell’apprendimento di questa lingua. Quindi, che cosa stai aspettando? È la tua grande opportunità! Prova itaki per fare quel salto di qualità nell’apprendere la lingua inglese, nel comfort di casa tua e rispettando i tuoi tempi.

D’ora in avanti, non ti resta che applicare queste tecniche segrete per imparare l’inglese una volta per tutte ed eliminare quel pensiero che ti frulla in testa da troppo tempo. Rispondi a questa domanda: perché le altre persone ce la fanno e io no? Scrivi i tuoi pensieri limitanti e trasformarli. Dopotutto, che cos’hai tu in meno degli altri?

Per finire, abbiamo preparato per te questa guida di verbi in inglese che ti può essere utile in ogni momento.

Related Posts