Cinese

Miglior metodo di studio del cinese

Miglior metodo di studio del cinese

Esiste un metodo di studio del cinese migliore rispetto ad altri, una modalità che renda l’apprendimento più efficiente?
Capiamolo insieme in questo articolo nel quale vi daremo la nostra visione!

Studiare il Cinese: perché farlo e cosa aspettarsi

Facciamo una piccola, ma doverosa premessa. Iniziamo dicendo che la lingua cinese è una delle lingue più parlate nel mondo, questo grazie all’ingente numero di persone che popolano la Cina, ma anche perché è una lingua utile sotto molteplici punti di vista. Una persona come te può voler apprendere il cinese per differenti ragioni: studio, lavoro all’estero, cultura cinese.

Certo, lo studio del cinese non è una passeggiata: si tratta di un’impresa possibile ma sicuramente lunga, che deve essere sostenuta da una forte motivazione per essere portata a termine. Ecco perché chi vuole intraprendere questo viaggio deve essere consapevole che sarà entusiasmante, ma che richiederà una grande energia.

Passiamo ora alle nostre indicazioni per imparare il cinese con un metodo efficace.

Miglior metodo di studio del cinese

Fai un passo alla volta, senza fretta

Ti sembra banale questo consiglio? Non lo è, credici. È fondamentale ricordare di pazientare e approcciarsi allo studio del cinese in maniera graduale , iniziando dalle nozioni più semplici e aumentando la difficoltà dell’apprendimento linguistico step by step.

Nei momenti di scoraggiamento non mollare: tieni duro e non abbatterti, datti il tempo necessario ad immagazzinare e processare i concetti e vedrai che i frutti del tuo lavoro arriveranno! Ricorda:
è un lungo e bellissimo viaggio!

Concentrati su lettura e scrittura

Starai pensando che questo suggerimento è alla base dello studio di qualsiasi lingua e non possiamo che essere d’accordo con te. Tuttavia, per apprendere il cinese è ancora più importante l’aspetto relativo alla lettura e alla scrittura: imparare a leggere in cinese è complesso, ma si può certamente fare: basta concentrarsi sulle regole basiche, tralasciando quelle avanzate durante la prima fase di studio.

Prima di tutto dovrai entrare in confidenza con i caratteri cinesi e questo è davvero cruciale per il l tuo apprendimento del cinese: quando riuscirai a leggere e a scrivere 50/60 parole cinesi potrai passare ad un livello successivo ed ampliare il tuo vocabolario linguistico per passare a nuove espressioni.

Fruisci di contenuti madrelingua cinesi

Per accrescere le tue competenze di comprensione linguistica ti consigliamo di ascoltare contenuti in cinese come dei dialoghi di persone madrelingua. Hai molte possibilità: ascoltare podcast cinesi, guardare serie tv cinesi, film, video… Insomma, hai davvero l’imbarazzo della scelta per allenare la comprensione del cinese parlato e ricorda che attraverso questi contenuti potrai allenare la mente e incamerare nuovi concetti mentre consoliderai quelli già appresi.

Miglior metodo di studio del cinese

Impare il cinese parlando con… Un tutor cinese!

Cosa c’è di meglio che imparare il cinese parlando con una persona madrelingua? Questo è il miglior consiglio che ti diamo per studiare il cinese e ottenere dei risultati al top: potrai allenare e ampliare il tuo vocabolario, fare conversazione, dialogare e divertirti!

Potrai davvero arricchire il tuo cinese e, allo stesso tempo, relazionarti con una persona, qualcuno che ti ascolti e con cui puoi stringere una relazione di amicizia e trascorrere del tempo piacevole.

Gli insegnanti di cinese di italki ti danno proprio questa possibilità: sono persone alla mano pronte ad accompagnarti nel tuo percorso di apprendimento del cinese con un buon metodo di studio.

In italki i migliori insegnanti di lingue si ritrovano per insegnare al meglio la loro lingua nativa: ti forniranno aiuto in ogni aspetto, dalla lettura, alla scrittura, al parlato e alla comprensione orale. Tutto questo con metodi collaudati e dai risultati assicurati.

Intraprendi questo viaggio insieme a noi, ti aspettano per studiare il cinese con il miglior metodo, divertendoti e con una spesa media di 10 euro a lezione!

Related Posts