Inglese

Come imparare l’inglese velocemente

Come imparare l’inglese velocemente

Secondo l’Oxford English Dictionary, principale dizionario storico della lingua di Shakespeare, l’inglese conta oltre 600.000 vocaboli. A quest’abbondanza terminologica si unisce uno spelling abbastanza complicato, dal momento che la lettura delle parole non segue regole immutabili. Se decidi di imparare questa lingua, caratteristiche come queste ti daranno sicuramente del filo da torcere. Considerando queste difficoltà, potresti domandarti: “Come imparare l’inglese velocemente?”

Con il nostro articolo vogliamo aiutarti a rispondere a quesiti di questo genere, e ad iniziare agevolmente il tuo studio. Con i nostri consigli e le strategie che ti suggeriremo, scoprirai come imparare facilmente l’inglese.

Imparare l’inglese velocemente: “Yes, you can!”

Imparare l’inglese

Per aiutarti nel tuo approccio in maniera convincente, abbiamo riadattato per te lo slogan reso famoso da Barack Obama. Ti chiedi se puoi imparare l’inglese velocemente? La risposta deve essere: “Yes, I can!” (Sì, io posso!). Uno dei primi miti da sfatare è la mancanza di tempo. Oggi tutti vanno sempre di fretta e sembrano essere costantemente impegnati. Di conseguenza, è facile pensare di non avere il tempo necessario per imparare una lingua rapidamente. In realtà, la tecnologia ci ha dato gli strumenti per fare tutto il più velocemente possibile in questo mondo accelerato. E allora perché non studiare inglese sul nostro smartphone mentre siamo in fila alla posta o seduti in giardino? Ogni momento libero, ogni tempo morto può diventare un’occasione di apprendimento.

Un altro mito da sfatare in merito allo studio veloce dell’inglese è la necessità di recarsi all’estero. Innegabilmente, un viaggio in un paese anglofono ti mette in contatto con i parlanti nativi e con la cultura locale. E, inoltre, ti regala un’opportunità di apprendimento inestimabile. Ma è altrettanto indiscutibile che negli ultimi tempi l’acquisto di un biglietto aereo non è semplice come in passato. Quindi, perché non sfruttare tutte le possibilità di accesso alla lingua che abbiamo a disposizione? Per esempio, possiamo esercitarci al ristorante, leggendo il menù in inglese. Oppure, leggere la traduzione in inglese di un manuale di istruzioni di un oggetto che abbiamo acquistato. O ancora, cogliere ogni possibile occasione di ascolto, come può essere una conversazione tra due turisti anglofoni nella nostra città.

Come imparare facilmente l’inglese? Parti dalla lettura!

lettura

“Se è in inglese, leggilo!” Questa frase deve diventare il tuo mantra quando decidi di iniziare il tuo percorso di studio. Se ti fermi a osservare, noterai che sei praticamente circondato da questa lingua. È un dato di fatto che puoi trovare termini inglesi ovunque, anche nei posti più impensabili. Sembra strano ma puoi imparare qualche parola perfino mentre ti fai lo shampoo e leggi l’etichetta. Oppure mentre fai colazione e sei curioso di scoprire gli ingredienti della tua merendina preferita.

Restando sempre nell’ambito delle azioni quotidiane come quelle appena descritte, c’è un consiglio che ci sentiamo di darti. La lettura giornaliera di siti web, giornali o libri in inglese è sicuramente un ottimo strumento per accelerare l’apprendimento. Ma ci sono altre due operazioni che compi giornalmente e che potrebbero rivelarsi utili per ampliare le tue conoscenze linguistiche. Stiamo parlando della navigazione sui social network e dell’utilizzo dello smartphone. Hai mai pensato di impostare la lingua d’uso sull’inglese? Anche questo stratagemma potrebbe servire per imparare l’inglese velocemente. Leggere più volte al giorno, quotidianamente, determinate parole ti permetterebbe di memorizzarle nel tuo vocabolario personale in breve tempo.

Un altro consiglio che vogliamo darti per l’assimilazione rapida dei nuovi termini appresi è l’utilizzo della memoria fotografica. Se leggendo trovi un’espressione nuova, ti suggeriamo di annotarla in un taccuino o in una rubrica, scrivendone subito la traduzione. Così, potrai associare anche visivamente il vocabolo al suo significato, senza doverlo ricercare qualora ti ci dovessi imbattere di nuovo. Inoltre, se dovessi imparare la parola in un momento o contesto particolare, difficilmente te ne potresti dimenticare. È infatti opinione comune che una connotazione emotiva rende immediato l’apprendimento di un termine nuovo.

Studiare divertendosi

Chi ha detto che studiare deve essere necessariamente noioso? Se il tuo obiettivo è imparare l’inglese velocemente, per poterci riuscire devi anche divertirti. Altrimenti non andrai molto lontano e la tua meta sarà difficile, se non impossibile, da raggiungere. Ti suggeriamo di partire dalle tue passioni per pensare a come strutturare in maniera efficace il tuo percorso di apprendimento.

Pure in questo caso la tecnologia ti sarà di grande aiuto. Ami la moda e ti piace stare dietro a tutte le tendenze del momento? Ottimo motivo per seguire con l’app di Instagram i tuoi fashion blogger preferiti e memorizzare parole anche dai loro hashtag. Oppure sei un appassionato di cucina e vuoi replicare una ricetta di uno chef stellato? Semplice! Ti basterà andare su Internet e cercare qualche video con i sottotitoli. Così, potrai imparare in men che non si dica la traduzione in inglese dei vari ingredienti. Questi sono soltanto due esempi di modi pratici per sfruttare le tue passioni per accelerare il tuo apprendimento. Considerando la vasta gamma di strumenti che coprono interessi di ogni genere, la nostra lista di consigli non si ferma.

Strumenti per imparare l’inglese velocemente 

Affinché tu possa orientarti tra gli innumerevoli strumenti disponibili per imparare l’inglese velocemente, abbiamo raccolto alcuni esempi in questa tabella. Prima di scegliere la risorsa più adatta a te, devi porti la domanda giusta: Perché sto studiando l’inglese? Una volta che ti sarai dato una risposta, potrai delineare il tuo metodo di apprendimento. Ecco un elenco di strumenti, comprensivo di caratteristiche e suggerimenti:

LIBRI E GIORNALI ONLINEPODCAST O CANALI YOUTUBESOCIAL NETWORKPIATTAFORME CON SERIE TV E FILM
Il giornale online è un’ottima lettura anche per aggiornarsi sull’evoluzione del linguaggioSia i podcast che i canali YouTube si dedicano a tantissimi argomentiI social network sono i canali fondamentali per poter parlare una lingua straniera con persone realiI contenuti video sono fruibili in lingua originale con i sottotitoli
L’utilità del testo inglese a fronte in un libroCi si può esercitare con i video musicali, che spesso sono sottotitolatiL’iscrizione a un gruppo Facebook è un mezzo ideale per creare uno scambio linguisticoÈ possibile ascoltare diversi tipi di pronuncia

Consigli sull’utilizzo dei vari strumenti 

LIBRI E GIORNALI ONLINE

  • Cercare un articolo in italiano e uno in inglese su uno stesso evento è utile per apprendere la terminologia
  • Leggere in inglese un libro già letto in italiano accelera il consolidamento delle parole.

PODCAST O CANALI YOUTUBE

  • Sono un ottimo strumento per migliorare l’abilità di ascolto
  • Sono gli strumenti ideali per un apprendimento accelerato, dato che sono fruibili ovunque.

SOCIAL NETWORK

  • L’interazione quotidiana in inglese può assumere un aspetto ludico, iscrivendosi alla community dei giocatori del proprio gioco preferito.
  • I commenti scambiati con gli altri utenti sono un modo perfetto per superare la paura di sbagliare. Ogni eventuale errore permette di imparare qualcosa di nuovo.

PIATTAFORME CON SERIE TV E FILM

  • Le abilità più allenate sono l’ascolto e la comprensione
  • Per un apprendimento più rapido ti consigliamo anche di rivedere qualche film o serie che hai già visto in italiano. La conoscenza previa dei temi trattati ti aiuterà a consolidare la traduzione delle parole in inglese.

Dubbi sulla possibilità di imparare l’inglese velocemente

Come accennato prima, spesso alcuni studenti hanno molti dubbi su come imparare facilmente l’inglese. Se anche tu ne hai ancora qualcuno, ecco qualche punto di vista che ti consigliamo di non adottare mai:

IMBARAZZO NEL PARLAREETÀ TROPPO AVANZATACOSTO ECCESSIVO DEI CORSINON SONO PORTATO PER LO STUDIO DELLE LINGUE
Come dice il grande Totò: “Nessuno nasce imparato!” E allora perché non cimentarti con una nuova lingua?Gli adulti hanno più esperienza e sono più portati a risolvere i problemi, anche di apprendimento.Le risorse per l’apprendimento disponibili gratuitamente sono numerosissime.Spesso un metodo di apprendimento sbagliato porta a una convinzione altrettanto sbagliata.

Consigli per un approccio corretto 

IMBARAZZO

  • Gli errori sono occasioni di apprendimento
  • Correggersi a vicenda tra parlanti madrelingua aiuta a migliorarsi reciprocamente.

ETÀ

  • È assodato che i giovani imparino più velocemente. Ciò non vuol dire che gli adulti non possano imparare.
  • Più si è avanti con l’età, più si ha esperienza. Avere una maggiore esperienza significa avere curiosità per aspetti linguistici e culturali che i giovani ignorano.

COSTI

  • È impossibile quantificare gli strumenti per l’apprendimento disponibili gratuitamente
  • La tecnologia ci mette a disposizione qualsiasi cosa senza farci spendere 1 €.

SCARSA PROPENSIONE

  •  Avere ben chiaro il motivo per cui si studia l’inglese è uno stimolo fondamentale
  •  Lo studio non deve essere noioso ma può diventare divertentissimo, per esempio partendo dai propri interessi.

Imparare l’inglese velocemente su italki

Ovviamente, non tutte le lingue sono uguali, come ci racconta questo post sulle lingue più difficili al mondo. Se, nonostante i nostri consigli, imparare l’inglese rapidamente ti sembra difficile, affidati a un professore di inglese di italki. Con il tuo insegnante potrai anche prepararti per prendere una certificazione. Ti chiedi: Qual è la migliore certificazione di lingua inglese? L’articolo ti darà la risposta.

Related Posts