La guida per i vocaboli più conosciuti in francese
Francese

La guida per i vocaboli più conosciuti in francese

Uno dei passi fondamentali da compiere quando si decide di imparare il francese è comprendere il vocabolario essenziale. Chi inizia a studiare da un livello di francese base cerca principalmente di impratichirsi con le parole necessarie per presentarsi. La capacità di interagire con gli altri, infatti, è uno dei primi obiettivi che si desidera raggiungere. Dopodiché, si procede con domande, pronomi, verbi e nomi di base, utili per gestire le situazioni quotidiane più semplici.

In questo articolo ti mostreremo una piccola carrellata dei vocaboli più conosciuti in francese. Inoltre, ti daremo anche qualche consiglio utile per agevolare il tuo processo di apprendimento.

Il punto di partenza per imparare il francese: i saluti

francese

Quando si inizia a studiare una nuova lingua ci si sente sempre come un pesce fuor d’acqua. Il doversi destreggiare tra termini e regole diversi da quelli della propria lingua madre può effettivamente far perdere l’orientamento. E allora, per iniziare a imparare il francese ti consigliamo di partire dalle formule linguistiche più semplici: i saluti. Ecco una breve carrellata per aiutarti a memorizzarli:

ESPRESSIONE SIGNIFICATO
Bonjour Buongiorno
Bon après-midi Buon pomeriggio
Bonsoir Buonasera
Bonne nuit Buonanotte
Bonne journée Buona giornata
Salut Ciao
À tout à l’heure A presto
À demain Ci vediamo domani
Au revoir Arrivederci
Ravi de te rencontrer Piacere di conoscerti
Comment vas-tu? / Comment ça va? Come stai?
Salut, ça va? Ciao, come va?
Je vais bien, merci Sto bene, grazie

Pas mal Non male
Je ne vais pas très bien Non sto molto bene
Ravi de vous rencontrer Piacere di conoscervi
Comment tu t’appelles? / Comment t’appelles tu? / Quel est ton nom? Come ti chiami?
Je m’appelle Nina Mi chiamo Nina
D’où viens-tu? Di dove sei?

Espressioni frequenti in una conversazione di livello base

Per tutti i vocaboli che abbiamo preso in considerazione nel nostro articolo abbiamo preparato delle liste per aiutarti nella memorizzazione. In questa seconda tabella troverai alcune espressioni, classificabili con un livello di francese base. Potrai sicuramente utilizzarle nelle tue prime conversazioni.

Qu’est-ce que tu fais? Cosa vuoi fare?
Je suis italien/italienne Sono italiano/italiana
Tu parles français? Parli francese?
Non, je ne parle pas français No, non parlo francese
À plus tard/À bientôt A più tardi
Je suis né à Rome Sono nato a Roma
Où tu habites/vis? Dove vivi?
Merci Grazie
De rien Prego
Quel âge as-tu? Quanti anni hai?
Quelle heure est-il? Che ore sono?
Je suis professeur Faccio l’insegnante
Je suis un étudiant/une étudiante Sono uno studente/una studentessa
Oui, bien sûr Sì, certo
S’il vous plaît/te plaît Per favore
Pardon/Excusez-moi Mi scusi
Bonne chance! Buona fortuna/In bocca al lupo!
J’adore voyager Adoro viaggiare

Numeri

Dopo aver dato uno sguardo veloce ad alcune delle principali parole di presentazione, passiamo ad alcuni termini del lessico fondamentale. Prima di continuare con la nostra guida, è molto importante ricordare che praticamente non esistono frasi senza numeri. Nella vita quotidiana essi sono imprescindibili per le azioni più importanti, quali domandare prezzi, definire quantità o dire l’età. Un buon percorso di studio per imparare il francese deve prevedere una approfondita riflessione grammaticale sui numeri, comprensiva degli ordinali. Bisogna considerare che alcuni termini includono un’operazione aritmetica, ragione per cui consigliamo un allenamento costante per apprendere i numeri. Qui ti elenchiamo alcuni esempi che abbiamo scelto per te:

NUMERO TRADUZIONE
Un Uno
Deux Due
Trois Tre
Quatre Quattro
Cinq Cinque
Six Sei
Sept Sette
Huit Otto
Neuf Nove
Dix Dieci
Vingt Venti
Quarante Quaranta
Soixante Sessanta
Soixante-dix Settanta
Quatre-vingt Ottanta
Quatre-vingt-dix Novanta
Cent Cento
Premièr Primo
Seconde Secondo
Troisième Terzo
Dixième Decimo
Centième Centesimo

Lessico quotidiano

Lessico quotidiano

Abbiamo selezionato per te alcune parole di uso quotidiano. Per facilitare il tuo apprendimento le abbiamo divise in ulteriori sottocategorie. Alcuni vocaboli si sono talmente consolidati nel lessico italiano da non aver bisogno di essere inclusi nelle tabelle.

PAROLA SIGNIFICATO
Femme Donna
Homme Uomo
Ami/Amie Amico/Amica
Maison Casa
Lumière Luce
Travail Lavoro
Monde Mondo
École Scuola
Voyage Viaggio
Livre Libro
Petit Piccolo
Grand Grande
Chaud Caldo
Froid Freddo
Bon Buono
Mauvais Cattivo
Médecin Medico
Faim Fame
Soif Sete
Soleil Sole
Temps Tempo
Téléphone Telefono
Sortie Uscita
Entrée Entrata
Supermarché Supermercato
Église Chiesa
Mer Mare
Addition Conto
Carte de crédit Carta di credito
Gare Stazione
Aéroport Aeroporto
Chien Cane
Chat Gatto
Argent Denaro
Billet Biglietto
Boulanger Fornaio
Jardin Giardino
Heure Ora
Ordinateur Computer
Publique Pubblico
Immeuble Edificio
Tout Tutto
Beaucoup Molto

I verbi più comuni

Quando si decide di imparare il francese il numero di nuove parole da assimilare può sicuramente spaventare. I verbi sono elementi fondamentali da mettere nel tuo bagaglio da studente per ottenere un buon livello di francese base. Coniugarli non è affatto un gioco da ragazzi, ed è importante iniziare a memorizzare quelli più comuni. Essi, infatti, ti saranno utili in ogni circostanza, a prescindere dal contesto. Scopriamo insieme alcuni dei verbi più usati in francese:

Parler Parlare
Aller Andare
Penser Pensare
Regarder Guardare
Écrire Scrivere
Faire Fare
Prendre Prendere
Avoir Avere
Être Essere
Vouloir Volere
Appeler Chiamare
Croire Credere
Dire Dire
Mettre Mettere
Voir Vedere
Pouvoir Potere
Savoir Sapere
Venir Venire
Devoir Dovere
Trouver Trovare
Donner Dare
Aimer Piacere/Amare

Esempi di frasi con i verbi

Per chiarire l’utilizzo dei verbi che ti abbiamo elencato abbiamo preparato per te alcune frasi esplicative con la relativa traduzione. Come puoi vedere, si tratta di frasi che potrai usare nelle tue situazioni quotidiane:

● Je parle espagnol – Io parlo spagnolo
● Vous allez à la fête ce soir – Voi andate alla festa stasera
● Je pense à toi – Io ti penso
● Papa regarde le foot – Papà guarda la partita di calcio
● Tu écris des chansons – Tu scrivi canzoni
● Tu fais toujours de la danse? – Fai ancora danza?
● Je prends le médicament deux fois par jour – Prendo la medicina due volte al giorno
● Nous avons un chat – Abbiamo un gatto
● Elle est devant le stade – Lei è davanti allo stadio
● Tu veux m’accompagner au concert? – Vuoi accompagnarmi al concerto?
● Je m’appelle Colette – Mi chiamo Colette
● Je crois que le magasin est fermé – Credo che il negozio sia chiuso
● Nous disons toujours la verité – Noi diciamo sempre la verità
● Tu mets la table? – Apparecchi la tavola?
● Ils voient bien la situation – Loro vedono bene la situazione
● Tu peux me passer le café? – Puoi passarmi il caffè?
● Vous savez si le Musée Picasso est loin? – Sapete se il Museo Picasso è lontano?
● Il vient de Suède – Lui viene dalla Svezia
● Nous devons étudier – Dobbiamo studiare
● Elles trouvent cette langue très difficile – Loro trovano questa lingua molto difficile
● Maman donne toujours de bons conseils – Mamma dà sempre buoni consigli
● J’aime aller au marché – Amo andare al mercato

italki e i suoi supporti per l’apprendimento

Oltre agli elementi già menzionati, ve ne sono altri imprescindibili per raggiungere un buon livello di francese base. Gli avverbi, i pronomi, le preposizioni, gli aggettivi e le congiunzioni sono le fondamenta che tengono in piedi le frasi e , dunque, devono essere appresi da qualsiasi studente che voglia acquisire dimestichezza con la lingua. Come è stato detto, per realizzare questo obiettivo la scelta ideale è affidarsi a una piattaforma come italki. Per maggiori informazioni, sul sito puoi esplorare tutti i suggerimenti su come imparare il francese nel modo più efficace.

Per apprendere agevolmente puoi memorizzare attraverso schemi, leggere, studiare quotidianamente e usare le parole quando vuoi, senza paura di sbagliare. Gli errori, infatti, sono parte integrante del tuo processo di studio. Sicuramente nel mondo di oggi non mancano gli strumenti per l’autodidattica, quali possono essere i film o i giornali online. E probabilmente ti starai chiedendo: cosa è meglio fare, qual è il metodo giusto? Noi possiamo aiutarti dandoti una semplice risposta: affidati a un professore di francese di italki, e avrai lezioni personalizzate. Sceglierai tu insieme al docente il percorso da seguire e potrai integrare i vostri incontri con questa nostra guida. Come raccontato anche in questo articolo di questa blogger sulle principali difficoltà della lingua francese, i problemi non ti mancheranno. Ma siamo sicuri che con la guida dell’insegnante giusto il processo di apprendimento filerà liscio come l’olio.

Per chi non volesse fermarsi al francese base

Per riassumere, sfruttando questa guida e affidandoti a un insegnante di italki potrai raggiungere un ottimo livello di francese base. Nel caso in cui volessi continuare a imparare il francese avrai ulteriori strumenti a tua disposizione. Per esempio, se dovrai acquisire un livello di conoscenza superiore per uno scopo ben preciso, potrai studiare per una certificazione. Per saperne di più puoi esplorare questo articolo, che contiene informazioni sul percorso da seguire per studiare francese b2. Va considerato che il b2 è il livello minimo richiesto a uno studente che voglia iscriversi presso un’università francofona. E, inoltre, il test valuta le quattro competenze linguistiche fondamentali, ovvero la comprensione e la produzione, entrambe orali e scritte.

Related Posts