Portoghese

Guida per imparare il portoghese in maniera efficace

Guida per imparare il portoghese in maniera efficace

Il portoghese è tra le lingue più affascinanti esistenti al mondo e, soprattutto, tra le più diffuse. Ad oggi, circa 208 milioni di persone parlano il portoghese come lingua madre nel mondo e altre 218 milioni di persone lo parlano come seconda lingua. Questi numeri incredibili la rendono una delle lingue più parlate in tutto il mondo: possiamo localizzarla maggiormente in Portogallo e in Brasile, ma anche in alcune zone dell’Africa come Capo Verde, fino ad arrivare persino in India e in Cina. È una lingua molto diversa rispetto all’italiano, che però gli assomiglia per alcuni elementi.

Nonostante in passato non fosse tra le prime lingue scelte per un percorso di studi, ormai da alcuni anni a questa parte il portoghese è tornato a riscuotere successo tra gli studenti. È sempre più importante conoscere questa lingua, sia per motivi lavorativi e professionali che per motivi di studio.

Il portoghese, infatti, è molto richiesto in ambito lavorativo. Il Brasile, tra tutti, è un Paese in forte crescita e questo è sicuramente tra i motivi che lo rendono particolarmente appetibile come meta professionale. Conoscere il portoghese, quindi, ti avvantaggerebbe notevolmente in una fase di selezione del personale in tantissimi settori commerciali come il Turismo e la Ricerca. Inoltre, sono moltissime le opportunità anche per chi lavora come interprete e traduttore. Ma vediamo in questa piccola guida come imparare il portoghese in maniera efficace, quali sono gli step necessari all’apprendimento di questa lingua e da quali punti partire.

Guida per imparare il portoghese in maniera efficace

Inizia prendendo familiarità con i suoni

Prima di aprire libri, note, appunti, documenti e quant’altro, inizia a prendere familiarità con i suoni tipici della lingua portoghese. Puoi partire dall’ascolto di alcune canzoni, soprattutto se ti piace ascoltare la musica. Il “Fado”, massima espressione musicale e culturale della capitale del Portogallo, Lisbona, saprà condurti in un viaggio magico nella storia, negli usi e nei costumi portoghesi. Tra l’altro, la parola “fado” deriva dalla locuzione latina “fatum”, ovvero “destino”.

Come alternativa, potresti iniziare a guardare delle serie tv o dei film in portoghese per apprendere la musicalità e la fonetica della lingua: metti i sottotitoli in italiano all’inizio e goditi la visione – e l’ascolto – di alcuni titoli della cinematografia portoghese, da quelli iconici a quelli più moderni. Un’altra tecnica che potresti mettere in atto per familiarizzare con la fonetica e la pronuncia è ripetere ad alta voce le parole e le espressioni che impari. Ritagliati dieci minuti al giorno, ripeti quello che hai imparato nelle lezioni precedenti e sforzati di imparare ogni giorno altre frasi utili.

Fai attenzione alla grammatica portoghese

Se scegli di imparare il portoghese, è importante fare molta attenzione a determinati elementi grammaticali che potranno sia aiutarti che trarti in inganno. Una buona prassi, di solito, è fare molta attenzione agli accenti: questo è importante in quanto sono gli accenti che scandiscono il ritmo della pronuncia corretta del portoghese, e ricorda sempre che le vocali, tutte, hanno accenti grafici differenti. Concentrati, poi, sull’apprendimento dei vari pronomi: questi sono tra le prime cose che dovrai imparare in quanto li ritroverai praticamente in ogni frase, in ogni dialogo, in ogni testo.

Per il resto, il portoghese presenta anche delle notevoli similitudini con la lingua italiana. Ad esempio, le consonanti, la cui pronuncia è praticamente identica alla pronuncia delle consonanti italiane. Stesso discorso vale per i sostantivi, che somigliano alla nostra lingua per una questione di genere. Il maschile dei sostantivi in portoghese termina con la “o”, proprio come in italiano. Il femminile dei sostantivi in portoghese, invece, termina con la “a”, come nella nostra lingua. In ultimo, fai attenzione a quelli che chiamiamo “falsi amici”: se è vero che le similitudini sono tante, altrettante potrebbero essere le differenze. Per questo, non lasciarti trarre in inganno da parole che si pronunciano e si scrivono in modo simile alla lingua italiana ma che, allo stato attuale, hanno invece un significato diverso.

Guida per imparare il portoghese in maniera efficace

Aiutati imparando delle frasi complete

Un buon metodo per velocizzare il tuo apprendimento della lingua portoghese, è quello di imparare non solo parole e termini del vocabolario, ma anche vere e proprie frasi complesse. “Che ore sono?”, “Quanto tempo manca?”, “Da dove vieni?”, “Mi chiamo Rosa e abito a Roma”, sono tutti esempi di frasi “jolly” da imparare e memorizzare per applicarle in tantissime situazioni reali del quotidiano.

Questo metodo ti aiuterà ad avere una buona base di frasi utili da utilizzare sia in situazioni di lavoro che in situazioni più rilassanti, come ad esempio un viaggio o una conoscenza. Come puoi imparare delle frasi intere in portoghese? Oltre a praticare tantissimo ascolto – come ti abbiamo suggerito nel primo punto – è indispensabile anche esercitarti con una persona madrelingua. Questo ti permetterà di imparare parole nuove e frasi d’uso comune, oltre che a migliorare la tua pronuncia della lingua portoghese.

Esercitati e fatti seguire da un insegnante madrelingua

Imparare il portoghese potrebbe non essere un’impresa ardua, se il tuo piano di studi è ben strutturato e se riesci a mettere il giusto impegno e la giusta dedizione nel tuo percorso di apprendimento. In ogni caso, per essere sicuro di non sprecare tempo e denaro, e soprattutto essere certo di raggiungere i tuoi obiettivi con successo, l’aiuto di un insegnante di portoghese o di un tutor madrelingua è fondamentale. Affidarti ad un professore di portoghese ha tantissimi vantaggi: non solo potrai avere un confronto con una persona madrelingua qualificata, ma potrai anche contare su qualcuno in grado di sciogliere ogni tuo dubbio e di rispondere ad ogni tua perplessità o richiesta di informazione. Da non sottovalutare, poi, l’aspetto della pratica, che è fondamentale.

Con un tutor madrelingua di portoghese, potrai esercitarti con la lingua e fare pratica in qualunque momento, imparando la pronuncia corretta e tantissime frasi utili. Su italki puoi scegliere tra tantissimi insegnanti e tutor online, affidarti a uno di loro e definire i passi di un piano di studi efficace ed efficiente, in grado di permetterti di raggiungere il livello di apprendimento desiderato ai tuoi tempi, stando comodamente a casa tua.

Related Posts