Applica queste 10 tecniche segrete per imparare lo spagnolo
Spagnolo

Applica queste 10 tecniche segrete per imparare lo spagnolo

Imparare lo spagnolo è il sogno di tantissimi studenti di lingua in tutto il mondo. Prima di tutto, perché lo spagnolo è da sempre una lingua capace di appassionare sia per fonetica che per musicalità. Basti pensare a quante canzoni, ogni anno, ci accompagnano durante l’estate e diventano la colonna sonora delle nostre serate, guadagnandosi il titolo di “tormentoni estivi”.

In secondo luogo, lo spagnolo è la lingua di tantissime serie tv amate dal pubblico internazionale: chi non ha mai guardato un episodio de “La casa de papel” o di “Elite”? Queste serie sono state capaci di avvicinare tantissimo gli studenti allo spagnolo, tanto che spesso hanno preferito guardare gli episodi in lingua originale. E terzo, ma non meno importante, lo spagnolo è una lingua parlata in tantissime aree geografiche: un plus da non sottovalutare, che apre diverse porte a opportunità di studio e di crescita professionale.

Se la voglia di imparare lo spagnolo, quindi, è tanta, altrettanti sono i metodi di studio che promettono massima efficacia nel minimo tempo. Le soluzioni di apprendimento linguistico in grado di semplificare l’apprendimento di questa lingua sono moltissime e, spesso, questa immensa varietà rischia di confondere gli studenti. Così tante strade, ma qual è quella giusta da percorrere per imparare lo spagnolo rapidamente e con successo?

In questo articolo, elencheremo e approfondiremo 10 tecniche segrete per imparare lo spagnolo, già testate e approvate da tantissimi studenti in ogni parte del mondo..

Trucchi per apprendere la lingua spagnola: leggi e ascolta in spagnolo

L’ascolto e la lettura sono strumenti fondamentali per l’apprendimento di qualsiasi argomento, e soprattutto di una lingua. Dall’argomento più difficile a quello più semplice, sfruttare al massimo la memoria uditiva e quella visiva aiuta a raggiungere più in fretta i propri obiettivi. Per questo, ai primi due posti delle 10 tecniche segrete per imparare lo spagnolo, ci sono:

– Leggi libri, fumetti e riviste in lingua spagnola.
– Ascolta e canticchia canzoni in spagnolo.

Miglior metodo per imparare lo spagnolo: guarda film e serie tv in spagnolo

Al terzo posto dei 10 trucchi per imparare lo spagnolo c’è decisamente uno dei consigli che si rivela sempre utile anche per altre lingue: “guarda film e serie tv in lingua spagnola”. Prima di tutto, questo ti aiuterà non solo ad allenare l’ascolto, ma anche a migliorare nella pronuncia. Poi, secondariamente, potrai arricchire il tuo vocabolario e il lessico imparando tanti termini nuovi. Infine, avrai la possibilità di familiarizzare con tantissime cadenze diverse, da quella di Madrid a quella di Barcellona.

Parla con una community di madrelingua

Sfrutta la possibilità di entrare in contatto gratuitamente con una community spagnola di madrelingua. Scegliendo italki, ad esempio, avrai la possibilità di entrare in contatto con un gruppo ben nutrito di nativi spagnoli. Potrai non solo affidarti ad un professore per rafforzare le tue basi linguistiche, ma anche scegliere un tutor per migliorare determinate competenze. Come, ad esempio, la pronuncia o la comprensione.

Miglior metodo di studio dello spagnolo: hai pensato a un viaggio?

Il miglior metodo per imparare lo spagnolo è senza dubbio vivere la quotidianità con madrelingua in un contesto nativo. In parole povere: trascorrere del tempo in Spagna, a contatto con persone del luogo, ti porterebbe naturalmente ad assorbire modi di dire, pronuncia e vocabolario nel modo più divertente possibile. Prima di tutto, potrai conoscere posti nuovi: dalla città di Madrid alle particolarità di Siviglia, potrai aumentare notevolmente il tuo bagaglio culturale. Poi, a seguire, potrai fare conoscenza con tantissime persone nuove ed estendere la tua rete di contatti, sia in amicizia che a livello professionale.

Esercitati a tradurre piccoli testi

Una volta che avrai acquisito abbastanza sicurezza con la lingua, un metodo di studio particolarmente efficace è la traduzione. Esercitati a tradurre piccoli testi dallo spagnolo all’italiano e viceversa: questo ti aiuterà a memorizzare tanti nuovi termini e a potenziare il tuo vocabolario.

Impara almeno una nuova parola al giorno

Apri il vocabolario, lascia scorrere le pagine e fermati in un punto a caso: ecco, quella è la tua parola del giorno. Un buon metodo per migliorare nello spagnolo, infatti, è imparare una nuova parola al giorno, in modo totalmente casuale. Perché? In primo luogo, questo migliora tantissimo il tuo bagaglio di vocaboli e modi di dire. Poi, in secondo luogo, potrai stimolare la tua curiosità e tenere sempre accesa l’attenzione.

Ripeti ogni giorno per 10 minuti quello che hai imparato

Imparare qualcosa di nuovo ogni giorno, però, non basta. Gli insegnanti consigliano di dedicare almeno 10 minuti delle tue giornate, ogni giorno, a ripetere i concetti che hai imparato precedentemente. In questo modo, non perderai nulla di quanto già appreso e non correrai il rischio di dimenticarlo, imprimendolo bene nella tua memoria.

Esercitati con un madrelingua

La pratica, nell’apprendimento di una lingua, è un elemento essenziale per avere successo. Una buona conoscenza linguistica non può prescindere dall’esercizio: un pò come quando si pratica uno sport e ci si deve allenare con costanza per migliorare e mantenere il ritmo. Per questo, è consigliabile esercitarsi con un madrelingua, in grado di aiutarci nella pronuncia, nella comprensione e nell’ascolto. Su italki potrai interfacciarti con tantissimi professionisti di lingua spagnola: da un professore di spagnolo a un tutor, avrai la possibilità di testare e scegliere la persona a cui affidarti per raggiungere i tuoi obiettivi. Un tutor, soprattutto, potrà supportarti nel potenziamento di un’abilità linguistica in particolare e potrai esercitarti con lui per padroneggiare lo spagnolo.

Pratica la lingua con costanza

Mettere in pratica questi consigli è utile, ma il segreto reale per avere successo nello spagnolo e con qualsiasi lingua è la costanza. L’impegno profuso nell’apprendimento linguistico dev’essere stabile, altrimenti si rischia di dimenticare argomenti importanti, perdere l’entusiasmo e, soprattutto, non progredire. Per questo, per imparare lo spagnolo è necessario essere costanti, sempre.

Se ti è piaciuto questo articolo, ti consigliamo di continuare a leggere Imparare lo spagnolo free: è veramente possibile?

Related Posts